17 Luglio 2019

Olio essenziale di Timo Bianco

OLIO ESSENZIALE DI TIMO BIANCO 
Tymus vulgaris L
Famiglia: Labiateae
nota di base
 oli_essenziali_23
Nell’antica Grecia si raccoglieva il Timo ancora coperto di rugiada e lo si univa a Menta e Rosmarino per comporre un mazzetto da appendere in casa perché gli dei donassero salute e felicità.
Il Timo e una pianta perenne che normalmente raggiunge  i 35-40 centimetri di altezza, con fusto eretto e molto ramificato; le foglie sono piccole, ovali e piuttosto allungate, con margine intero, opposte a due a due e di un colore o rosa-lilla, con una corolla intera che si apre in due labbra. Cresce spontaneo nelle regioni dell’area mediterranea, predilige i terreni aridi e rocciosi e può sopravvivere anche a lunghi periodi di siccità ma non alle temperature fredde.
L’olio essenziale di timo viene estratto dalle sommità fiorite fresche mediante distillazione in corrente di vapore il prodotto ottenuto da una prima distillazione è un olio rosso molto potente, ma l’olio essenziale che si usa e che si trova in commercio ha subito una successiva distillazione che lo rende meno irritante Quest’olio ottenuto da una seconda distillazione è l’olio di Timo bianco.
Tonico, antisettico, antispastico, carminativo, antiparassitario attivante delle difese immunitarie antielmintico antiputrefattivo cicatrizzante astringente.  L’olio essenziale di Timo bianco e forse il miglior antisettico naturale.  Risulta molto efficace per le malattie delle vie respiratorie quali bronchite, mal di gola, influenza. Viene anche usato per com battere le infezioni intestinali e delle vie urinarie. Buoni risultati dà inoltre l’uso di quest’essenza per i dolori reumatici, i crampi muscolari e l’infiammazione del nervo sciatico. Impacchi o lavaggi sono, poi, consigliati in presenza di acne, foruncoli, dermatiti e altri disturbi della pelle. Buona regola è usare qualche goccia di olio essenziale in un diffusore di essenze, o in un umidificatore predisposto per le essenze, oppure nella vaschetta di acqua posta sui caloriferi, nei periodi di epidemia

CONSIGLI PRATICI 

diluite 2 gocce di olio essenziale di Timo bianco in i cucchiaio di olio di germe di grano. Mescolate molto bene e massaggiate delicatamente con questa mi scela la zona posta appena sopra la regione pubica fino al totale assorbimento.
con le stesse dosi consigliate per le infezioni delle vie urinarie preparate la miscela di oli. Massaggiate delicatamente la zona centrale del ventre, muovendo la mano in senso orario fino a totale assorbimento.
mettete in una bacinella di acqua bollente 3 gocce di olio essenziale di Timo bianco. Coprite la testa con un asciugamano e inspirate per tre minuti, interrompete per due, e ripetete l’operazione per  quattro o cinque volte. Fate le inalazioni due volte al giorno. Se  avete tosse o catarro, oltre alle inalazioni, di luite in 1 cucchiaio di olio di germe di grano 2 gocce di essenza. Con questa miscela massaggiate il petto fino a completo assorbimento.
in 300 ml di acqua tiepida mettete 5 o 6 gocce di olio essenziale di Timo bianco e fate impacchi o lavaggi sulla parte interessata con compresse di garza sterile.
in una vasca di acqua calda mettete 5 gocce di olio essenziale di Timo bianco. Immergetevi per un quarto d’ora, venti minuti.
Diluire due gocce di ciascun olio essenziale di Tea Tree e di Timo in un cucchiaio da te di brandy, unire ad un bicchiere di acqua calda e fare sciacqui due o tre volte al giorno.
Diluire due gocce di ciascun olio essenziale di Tea Tree, di Timo Eucalipto Camomilla e Menta Piperita in un cucchiaio da te di brandy, unire ad un bicchiere di acqua calda e fare sciacqui due o tre volte al giorno.
(REPELLENTE) 4 gocce di ciascun olio essenziale di Lavanda, Timo, Menta Piperita e 8 gocce ciacunolio essenziale di Citronella e Lemongrass  miscelare ed utilizzare 2 gocce in diffusori di aromi, strisce di carta alle finestre, su lampadine, nella vasca da bagno con acqua bollente, sul rubinetto bollente.
(REPELLENTE) miscelare  e unire 5 gocce del suddetto composto  in un cucchiaio di amamelide, alcol o vodka e 4 cucchiai di acqua e pruzzare sul corpo.
(PUNTURE DI ZANZARE) diluire 10 gocce di Olio essenziale di Lavanda e 5 gocce di Olio essenziale di Timo  in una tazza di aceto di mele o succo di limone, versare nella vasca da bagno ed aggiungere acqua calda
(PUNTURE DI ZANZARE) diluire 10 gocce di ciascun olio essenziale di Lavanda Timo ed Eucalipto in 30 ml di olio vegetale. Frizionare il corpo per la notte
1 goccia sulla zecca per staccarla, applicare poi 1 goccia di Lavanda ogni 5 minuti per disinfettare
2 gocce di olio essenziale di Lavanda 3 gocce di Timo 1 goccia di Tea Tree; sciogliere il composto in 1 cucchiaio da te di olio vegetale e massaggiare l’area addominale
diluire 3 gocce di olio essenziale di Eucalipto e di Timo in olio vegetale e massaggiare schiena e petto
diluite 2 goccie di olio essenziale di Rosmarino, Menta Piperita, Tea Tree Eucalipto e Timo in un cucchiaio da te di olio vegetale e strofinare sulla guancia.
(DISINFETTARE IL LETTO)
diluire alcune gocce di Olio essenziale di Timo, Lavanda, Eucalipto e Tea Tree in acqua, agitare e pruzzare sul letto utilizzando una bottiglietta dotata di nebulizzatore.
(DISINFETTARE SERVIZI IGIENICI)
pulire il water, il pulsante dello scarico e la maniglia della porta con alcune gocce di Olio essenziale di Timo, Lavanda ed Eucalipto su un batuffolo di cotone idrofilo.

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi