26 Marzo 2019

Manganese

Il Manganese, presente in piccole quantità nell’organismo, serve per il metabolismo di grassi e proteine, per il mantenimento  di un efficiente sistema immunitario e per avere  un sistema nervoso sano.  Il Manganese è necessario per la riproduzione ed una normale crescita delle ossa, nella produzione di latte materno e di enzimi utilizzati per ossidare i grassi.  Utile nella anemie e nell’utilizzo della Vitamina B1 e Vitamina E, in associazione con il complesso B, contribuisce ad un generale benessere.
Gli alimenti che contengono manganese sono: cereali, alghe, semi in genere, noci, ed anche nella verdura a foglia verde, nei legumi e nell’ananas.
Avvertenze 
 
Non si conoscono effetti collaterali.
Un po’ di storia
Il manganese è stato usato fin dalla preistoria: pigmenti a base di diossido di manganese sono stati ritrovati in pitture rupestri di 17 000 anni fa. Gli Egizi e i Romani usavano composti di manganese nella fabbricazione del vetro, per renderlo incolore o per colorarlo di viola; il minerale di ferro che usavano gli Spartani per fabbricare le loro armi conteneva una certa quantità di manganese, che si concentrava durante la fusione creando una lega ferro-manganese, che conferiva alle armi spartane la loro leggendaria durezza.
La sezione Minerali  è a cura di Osvaldo Cioè

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi