01 Febbraio 2023

Il mal da viaggio

Il mal di viaggio o cinetosi può manifestarsi in certe persone predisposte che usano l’auto, la barca o l’aereo.
I soggetti interessati da mal da viaggio si sentono innanzitutto stanche e hanno una sensazione di malessere generale, con pallore, sudorazioni fredde.
In seguito si mettono a salivare abbondantemente, ad avere delle nausee e quindi dei vomiti con l’impressione di svenire.
Questo quadro può essere completato da vertigini e da mal di testa.
E’ classicamente raccomandato di mangiare normalmente prima della partenza.
Le persone sensibili al mal da viaggio sono spesso fragili dal punto di vista digestivo e nervoso. E’ allora opportuno associare ai medicinali omeopatici del mal da viaggio il medicinale che meglio corrisponde alla loro ipersensibilità emozionale (GELSEMIUM, NUX VOMICA e IGNATIA sono tra i più frequenti).
Mal da viaggio, i rimedi omeopatici 
Tabacum 
è molto spesso prescritto, I sintomi sperimentali di questo medicinale corrispondono perfettamente a quelli osservati in occasione del mal da viaggio: pallore con sudori freddi, ipersalivazione, quindi nausee e vomiti, sensazione di debolezza.
Prendere TABACUM 9 CH, 5 granuli i ora prima della partenza e al momento delle nausee.
è indicato quando i vomiti non alleviano le nausee. D’altra parte il malato non ha sete, saliva abbondantemente, la sua lingua è pulita e poco patinosa. Prendere IPEcA 9 CH, 5 granuli i ora prima della partenza e nel momento delle nausee.
corrisponde a un paziente pallido e in preda a nausee, soggetto a vertigini, I suoi sintomi sono aggravati dai movimenti del rollio della nave e dai bruschi movimenti di caduta (vuoti d’aria in aereo). Prendere Borx 9 CH, 5 granuli nel corso del viaggio.
è indicato in caso di nausee e vomiti accompagnati da violente vertigini e da grande spossatezza. Il malato ha l’impressione di avere le ginocchia che si piegano o il collo che non tiene su la testa. Prendere COCCULUS 9 CH, 5 granuli al momento dei disturbi.
questo rimedio ha una buona indicazione per i bambini soggetti ai disturbi digestivi e alle crisi di acetone. Sarà dato in quantità di una dose in 9 CH prima del viaggio.

tratti dal libro “Manuale pratico di Omeopatia” di Ruggero Dujany edito da Red/Studio redazionale

Related posts