22 Agosto 2019

Herpes genitale

L’ herpes genitale è un’infezione virale della cute provocata da un virus molto simile a quello che provoca l’ herpes labiale (la cosiddetta “febbre sul labbro”): entrambi appartengono al genere Herpes simplex.
Un altro virus della stessa famiglia è, invece, causa della varicella e del “fuoco di Sant’Antonio”, ovvero l’herpes zoster.
In genere, responsabile della comparsa dell’herpes genitale è I’herpes simplex di tipo 2. lI virus viene di solito trasmesso solo attraverso il contatto diretto con un herpes in fase attiva, che può rendersi visibile nell’area genitale o sulle natiche, ma potrebbe non essere manifesto se interessa la vagina o l’ano.
Il virus può anche essere trasmesso dalla zona orale a quella genitale e viceversa.
Dopo un’incubazione che va da due a venti giorni, la parte affetta comincia a prudere e a dolere. Si sviluppano quindi vescicole che, rompendosi, lasciano ulcere che di solito guariscono entro tre settimane, Il soggetto può avere un lieve rialzo della temperatura corporea e manifestare un malessere generale.
Dopo la prima infezione (“primaria”), il virus rimane quiescente nella radice del nervo e, in un momento  di particolare stress o al sopraggiungere di altre malattie, può ritornare attivo e produrre nuove vescicole dolorose nella zona dove in precedenza aveva fatto la sua prima comparsa. In casi rari, I’herpes simplex può provocare infiammazioni cerebrali che si manifestano con mal di testa violento e stato confusionale, con conseguenze anche gravi.
Prevenire l’infezione  
Per evitare di riattivare il virus quiescente nel nervo, adottare una dieta che apporti buone quantità di vitamine A (frutta e verdure di colore rosso, arancio e giallo, verdure a foglia verde), C (agrumi, kiwi, pomodori, peperoni, broccoli) e del gruppo B (cereali integrali, pesce, formaggi). Riposare a sufficienza e praticare tecniche di rilassamento.
Rimedi omeopatici consigliati  
• Per il controllo dell’affezione locale: Rhus toxicodendron e Mercurius solubilis, 4 granuli di ciascuno alla 5CH, 3 volte al giorno, fino al miglioramento.
Le cure della fitoterapia  
• In tutti i casi di herpes genitale: porre in una ciotola 3 gocce di olio essenziale di eucalipto, 3 gocce di olio di timo rosso, 3 gocce di olio di geranio bourbon (oppure d’Africa) e 1 cucchiaio di olio di mandorle dolci; applicare sulle zone interessate.
Trattamento con i macerati glicerici  
In tutti i casi di herpes genitale: assumere 50 gocce di Ribes nigrum tra le 8 e le 10 di mattina; 50 gocce di Juglans regia, 15 minuti dopo pranzo; 50 gocce di Ulmus campestris, 15 minuti dopo cena.
Trattamento con gli oligoelementi  
In caso di herpes genitale, abbinare ai rimedi fitoterapici i seguenti oligoelementi.
rame-oro-argento: 1 fiala 3 volte a settimana, a digiuno (Lu-Me-Ve);
manganese-rame: i fiala 3 volte a settimana, a digiuno (Ma-Gi-Sa).
Regole di salute  
• Per non contrarre l’infezione, si devono evitare i rapporti sessuali con un partner in cui il virus si trovi nella fase attiva, Nel dubbio, usare il preservativo.
• Per alleviare il disagio che la malattia comporta, immergersi in poca acqua tiepida alla quale si sarò aggiunta una tazza di sale marino.
• Per asciugare la parte affetta, provare a fare delle toccature con Hamamelis (estratto fluido), ma solo se non è troppo fastidioso. Per evitare che il virus si riattivi, assumere ciclicamente degli integratori a base di vitamine del gruppo B (riducono il dolore) e C (rafforza il sistema immunitario).
• Indossare biancheria di lino o di cotone, evitando il materiale sintetico e il contatto con la lana.
• Sono utili gli esercizi di rilassamento e la meditazione.
Tratto dal libro “I rimedi naturali per la Pelle” – RIZA

Related posts

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi